SARS-CoV-2 IgG & IgM test rapido tedesco (non disponibile per i cittadini Statiunitensi)

!Ora disponibile! - Risultati nello stesso giorno lavorativo (una volta arrivato il campione)

Rilevamento qualitativo degli anticorpi IgG e IgM contro la SARS-CoV-2

Dal siero umano in laboratorio con la convalida dei risultati in laboratorio

Il referto medico è fornito come documento ufficiale

Sviluppato presso l'Istituto tedesco "Leibniz"

ArminLabs sará lieta di spedirvi i kit per il prelievo del sangue

Se siete interessati a ricevere i nostri speciali kit per il prelievo del sangue, si prega di scriverci un´email a corona@arminlabs.com, oppure conntattarci telefonicamente.
I pazienti o i terapisti provenienti dell´Inghilterra possono contattarci all´email: info@aonm.org .


Disponibile una NUOVA Checklist per i sintommi del COVID-19 - SCARICA LA CHECKLIST

La Checklist dei sintomi del Covid-19 é uno strumento di supporto nella diagnosi clinica del professionista/terapista. Essa non sostituisce una diagnosi clinica dettagliata.

Il test rapido tedesco offre i seguenti vantaggi:

• Accuratezza con alta sensibilitá e specificitá
• Può essere eseguito con il siero (validato internamente)
• Test per gli anticorpi IgM e IgG
• Il test può completare il rilevamento diretto dell'agente patogeno (PCR)
• La convalida tramite PCR è già stata effettuata dal produttore di test tedesco
• Il test è certificato CE, registrato e convalidato IVD

Il test rapido tedesco degli anticorpi IgM/IgG può completare il rilevamento diretto dell'agente patogeno (PCR)

Scopi a cui il test anticorpale può servire

Per:

  1. Fare una diagnosi differenziale per distinguere l'infezione da altre infezioni polmonari acute come l'influenza;
  2. Fornire assistenza diagnostica in caso di nuove infezioni;
  3. Documentare l'infezione attuale o passata ~ 2 - 3 settimane dopo l'insorgenza dei sintomi;
  4. Tracciare le reazioni immunitarie nei pazienti con un'infezione confermata
  5. Eventualmente documentare la potenziale immunità se il paziente ha solo anticorpi IgG positivi

La sierologia può anche essere utilizzata per raccogliere dati epidemiologici, il che è particolarmente importante nel caso di questa nuova infezione in gran parte inesplorata:

• La sieroconversione mediana è 13 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi - la metà dei pazienti non ha anticorpi rilevabili entro i primi 12 giorni
• Il tasso di sieroconversione è quasi del 100% 20 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi